Smaltimento ferro e metalloSmaltimento Milano è in prima fila per il recupero di materiali ferrosi. Lo smaltimento di ferro e metallo è una delle chiavi principali per ridurre l’inquinamento e promuovere il recupero di materiali ancora utilizzabili.
I materiali ferrosi sono risorse dal valore decisamente elevato e non ricorrere al riciclo costituisce un vero e proprio spreco.

Conoscere i metalli di uso quotidiano

Tra i metalli che possono essere sottoposti a recupero ci sono:

  • Ferro
  • Acciaio
  • Rame
  • Ottone
  • Alluminio
  • Nichel

Ognuno di questi materiali può offrire ancora molto in molti settori in caso di corretto smaltimento. Ad esempio, il ferro è fondamentale per la produzione di automobili ed elettrodomestici, l’acciaio nel settore dell’edilizia e per la realizzazione di macchinari in vari campi (oltre ai piccoli elettrodomestici), il rame principalmente per la produzione e l’utilizzo di energia elettrica, l’ottone è presente negli oggetti domestici più disparati (interruttori, apparecchiature elettriche, rubinetti, bulloni, monete, strumenti musicali eccetera) e non solo, l’alluminio per contenitori e imballaggi ma anche per la trasmissione di energia elettrica, il nichel per i rivestimenti di altri metalli e la fabbricazione di apparecchiature elettroniche.

Quali servizi offre Smaltimento Milano?

Il servizio principale offerto da Smaltimento Milano è il recupero di materiali ferrosi, attraverso il seguente procedimento:

    • Si effettua una cernita per differenziare le varie tipologie di metallo e le varie leghe.
    • Si procede con la cesoiatura o la pressatura per rendere idonei i prodotti di scarto alle esigenze delle acciaierie alle quali è destinata la merce.

Come dobbiamo muoverci?

È possibile contattare Smaltimento Milano chiamando il numero 800 978 938 oppure compilando l’apposito form per richiedere un preventivo gratuito.