Smaltimento toner esausti a Milano

La normativa vigente obbliga imprese, enti locali e titolari di partita iva al giusto smaltimento dei toner per la stampa, in quanto ritenuti rifiuti pericolosi e pertanto non assimilabili ai rifiuti solidi urbani gestiti dal comune di Milano.

Richiedi un preventivo gratuito per il servizio Smaltimento toner Milano

smaltimento tonerLa nostra azienda si occupa da anni del ritiro e dello smaltimento di toner e cartucce a Milano e in tutta la provincia. Contattaci per richiedere un preventivo ed ottenere una prima consulenza gratuita sulla gestione dei consumabili da stampa.

Ogni azienda con sede a Milano e provincia può raccogliere cartucce esaurite presso la propria sede utilizzando un apposito contenitore, denominato Eco-box. Quest’ultimo sarà successivamente ritirato tramite il servizio Smaltimento toner Milano almeno una volta l’anno.

Quali sono le sanzioni per chi non smaltisce toner in modo corretto?

Esistono sanzioni descritte dalla legge per coloro che non si occupano della corretta gestione dei consumabili da stampa?

Le disposizione di legge europee dividono i rifiuti prodotti da procedimenti di stampa in due categorie, identificabili tramite i codici CER:

  • 08 03 17 Toner per stampa esauriti, contenenti sostante pericolose;
  • 08 03 18 Toner esausti, diversi da quelli sopra indicati.

Imprese, amministrazioni e liberi professionisti, che non rispettano la norma in vigente in materia di smaltimento di cartucce e toner, son o soggetti al pagamento di una sanzione pecuniaria compresa tra 1.600 e 15.500 euro per i rifiuti non pericolosi e tra 15.500 e 93.000 euro per quelli considerati pericolosi, oltre ad ulteriori implicazioni previste dal codice penale nei riguardi dell’amministratore.

Non è prevista alcuna differenza tra piccole-medie e grandi imprese: la responsabilità sulla gestione e smaltimento di rifiuti legati ai consumabili da stampa è la stessa, al di là della quantità dei rifiuti prodotti durante l’anno.

Smaltimento Toner e cartucce a Milano: adempimenti e documenti necessari

Quali sono i documenti necessari per lo smaltimento dei toner esausti a Milano? Ogni soggetto obbligato a gestire toner, cartucce usate e rifiuti prodotti da consumabili per la stampa deve:

  1. individuare il numero Cer di riferimento;
  2. acquistare e far vidimare presso la CCIAA di competenza i registri di carico e scarico;
  3. fare affidamento a una ditta di smaltimento;
  4. completare il Modello Unico dichiarazione ambientale, nel caso di aziende con più di dieci lavoratori.

Durante il trasposto dei rifiuti, inoltre, si dovrà provvedere alla compilazione dei registri e essere certi di aver ricevuto copia della documentazione, da conservare per un minimo di cinque anni.

Compila con i tuoi dati il modello che visualizzi sul nostro sito oppure chiamaci e in poco tempo avrai un preventivo di spesa gratuito e senza alcun impegno.

Sei amministratore di un’impresa a Milano e hai bisogno di una consulenza per lo smaltimento dei tuoi rifiuti?

I consulenti ambientali di Smaltimento Milano sapranno fornirti tutte le informazioni relative allo smaltimento degli scarti derivanti da attività commerciali, industriali e dai soggetti operanti nel terziario.